NewsPolitica

Ecco chi saranno i candidati alle elezioni regionali del Lazio

Le date del 12 e 13 febbraio – giorni in cui si voterà per le elezioni regionali nel Lazio e in Lombardia – è ormai alle porte.

Finita l’era Zingaretti, è sfida a tre tra Alessio D’Amato, assessore alla Sanità uscente, Francesco Rocca, attuale presidente della Croce rossa italiana e la giornalista Rai Donatella Bianchi.
I sondaggi della vigilia danno il candidato del centrodestra circa otto punti sopra quello del centrosinistra 
è stata una scelta quella del PD e del 5 STELLE di non correre insieme.
Il sistema elettorale non prevede ballottaggio, quindi è automaticamente eletto il candidato presidente che ottiene la maggioranza relativa dei voti.
Contrasti divisori su scelte importanti come quelle sul tema caldo del termovalorizzatore di Roma tra i motivi di queste scelte. Il sistema elettorale non prevede ballottaggio e quindi chi otterrà la maggioranza relativa dei voti sarà automaticamente eletto.
l’80% dei seggi al Consiglio regionale è assegnato con il metodo proporzionale, mentre il restante 20% come premio di maggioranza alle liste collegate al più votato.

Francesco Rocca

Il centrodestra mette in campo il presidente della Croce rossa italiana,  Avvocato ed ex militante del Fronte della gioventù, il candidato della coalizione di governo è nato a Roma nel 1965

Francesco Rocca è sostenuto da sei liste;

Fratelli d’Italia

Lega

Forza Italia

Noi moderati / Rinascimento

Unione di centro

Lista civica Rocca presidente

Alessio D’Amato

Ha costruito la sua candidatura sulla gestione della lotta alla pandemia e soprattutto della campagna vaccinale. Romano, 55 anni, ricopre il ruolo di assessore alla Sanità della Regione Lazio dal 2018. Dal 2008 al 2010 ricopre l’incarico di presidente della Commissione affari costituzionali; dal 2013 è capo della cabina di regia della sanità laziale. D’Amato è sostenuto da sette liste in rappresentanza di tredici sigle:

Partito Democratico

Azione / Italia Viva

Lista D’Amato 

Più Europa / Radicali / Volt

Demos

Verdi / Sinistra

Psi

Donatella Bianchi

Classe ’63, giornalista Rai ed ex presidente del Wwf Italia, ha raccolto la sfida accettando la proposta di Giuseppe Conte e gode del sostegno della lista Polo progressista. La candidata del Movimento 5 stelle è nota al grande pubblico come conduttrice del fortunato programma Linea Blu.

Vedi anche
Close
Back to top button